HAI DOMANDE?
Contattaci
Orange Music Academy

Valentina
Noris

Noris Valentina

Compie i primi passi per la sua formazione musicale a 8 anni, prosegue gli studi giovanissima con M° Moraschini presso il Conservatorio “G. Donizetti” di Bergamo, dove si diploma in flauto con il massimo dei voti nel 2003. Ha arricchito il suo percorso beneficiando dei preziosi consigli di flautisti quali Flavio Alziati, Bruno Cavallo, Sir James Galway, Davide Formisano, Peter Lukas Graf, Janos Balint, Giampaolo Pretto, Raffaele Trevisani, Marco Zoni. Si appassiona anche nello studio dell’ottavino affiancata dal M° Maurizio Simeoli del Teatro alla Scala. Diplomata all’Accademia Internazionale del Flauto “Incontri col Maestro” di Imola (BO) con il Maestro Glauco Cambursano e Maurizio Valentini, nel 2009 ha ottenuto il diploma di II livello presso il Conservatorio “L. Marenzio” di Brescia con il M° Mauro Scappini ottenendo il massimo dei voti e la lode e nel 2011, presso il medesimo Istituto, ha ottenuto a pieni voti la laurea (abilitazione) per insegnamento strumentale. In qualità di strumentista in orchestra ha collaborato con Orchestra Stabile Donizetti, Orchestra da Camera di Brescia, Bergamo Musica Festival, I Solisti Veneti, Orchestra “A. Vivaldi”, Orchestra Sinfonica Giovanile del Vaticano, Orchestra di flauti Zephyrus, con la quale si è esibita in diverse famose compagini tra cui Teatro alla Scala di Milano, Auditorium Parco della Musica di Roma. La sua attività orchestrale l’ha portata ad esibirsi in diverse nazioni tra cui Giappone, Francia, Svizzera, Austria, Olanda, Croazia. Ha ottenuto più volte l’idoneità per l’OGI, vinto concorsi e borse di studio, tra cui la “Gazzelloni”. Collabora stabilmente con diverse formazioni cameristiche quali Quintetto Orobie, Duo Artèmise, Auraessentia Duo. Ha registrato cd e dvd con materiale sinfonico e operistico per Rai, France Musique, Radiotelevisione Vaticana, Wicky e Dynamic. Inoltre, con l’etichetta tedesca ECM, ha preso parte al progetto del jazzista Gianluigi Trovesi. Sempre in campo musicale, si è laureata presso l’Università degli Studi di Bergamo con una tesi su “Impresariato e Comunicazione dello spettacolo teatrale a Bergamo”. Ha prestato le sue competenze per il Ministero della Ricerca e Università presso le facoltà di Pisa e Bergamo nell’ambito del progetto ADLO (Archivio Digitale dei Libretti d’Opera). Si interessa di trasmettere la pratica musicale sotto diverse forme, accumulando variegate esperienze d’insegnamento in qualità di Docente di Flauto Traverso presso la scuola secondaria ad Indirizzo Musicale, presso la Scuola “S. Cecilia” di Brescia e altresì nel campo della didattica-propedeutica per l’infanzia.