HAI DOMANDE?
Contattaci
Orange Music Academy

Laboratorio musicale
per la scuola primaria

Docente del corso: Amerigo Lancini

Le lezioni collettive di laboratorio musicale sono un'ottima occasione per permettere ai bambini di stare insieme divertendosi con la musica, ma sono anche un importante momento educativo, in quanto i piccoli allievi imparano a riconoscere i ritmi, gli spazi e le dinamiche di un gruppo, rispettando le parti di ognuno e conoscendo gli strumenti dei propri compagni.

“Non si tratta soltanto di competenze da acquisire, ma di sensibilità da far maturare ulteriormente, di logiche da elaborare, di consolidare sempre di più un atteggiamento ed un pensiero creativo che soprattutto mediante la musica può trovare espansione e respiro. E non si dimentichi, infine, che tutto ciò è anche alla base di quella educazione estetica, oggi spesso trascurata o addirittura ignorata, ma che resta pur sempre elemento necessario per acquisire gusto e finezza, sia nel comportamento che nell’intelligenza e nel pensiero.”
(Gian Luigi Zucchini, in “Cara maestra mi piace tanto la musica”)

 

attività proposte

Il laboratorio ha come obiettivo la promozione della partecipazione attiva dei bambini all’esperienza della musica nel suo duplice aspetto di espressione-comunicazione (momento del fare musica) e di ricezione (momento dell’ascoltare). La musica permette di coltivare e di valorizzare una dotazione linguistica universale costitutiva della personalità, educa all’uso di uno dei mezzi essenziali della comunicazione, quello sonoro, e alla comprensione partecipativa dei maggiori patrimoni della civiltà, contribuisce all’affinamento del gusto estetico. La musica d’insieme, se coltivata in maniera adeguata, permette lo sviluppo dell’empatia, cioè la capacità di mettersi nei panni degli altri e immedesimarsi nella loro situazione. Inoltre, offre le migliori opportunità, grazie alla sua complessità di variabili, per lo sviluppo dell’intelligenza.

Il soggetto attivo dell’intera esperienza didattica è il bambino stesso che ha il diritto di esprimere idee musicali, critiche e domande relative agli argomenti e ai brani affrontati di volta in volta. I risultati che il singolo corsista otterrà, dipenderanno anche e soprattutto dal tempo che avrà dedicato alla pratica musicale e strumentale e alla rielaborazione delle competenze acquisite.

obiettivi

  • promozione della formazione globale dell’individuo offrendo  attraverso un’ esperienza musicale resa più completa dall’interazione con gli strumenti;
  • lettura ed esecuzione del testo musicale che dia conto a livello interpretativo, della comprensione e del riconoscimento dei suoi parametri costitutivi;

  • padronanza dello strumento sia attraverso la lettura sia attraverso l’imitazione e l’improvvisazione, sempre opportunamente guidata;

  • capacità di ascolto critico, concentrazione e memorizzazione;

  • sviluppo dell’operatività mediante la pratica strumentale;

  • sviluppo delle facoltà fisiche, affettive e relazionali;

  • potenziamento della tecnica strumentale;

  • acquisizione e analisi di semplici simboli di uso comune, i modi, le scale, la scrittura;

  • saper esplorare le potenzialità sonore del proprio corpo;

  • ricerca di un corretto aspetto psico-fisico: postura, percezione corporea, rilassamento, respirazione, equilibrio in situazioni dinamiche, coordinamento;

  • comprensione e acquisizione delle competenze comunicative del linguaggio musicale.